dead drops a firenze

Il 6 gennaio ci siamo ritrovati con degli amici per creare dei dead drops= contenitori urbani di files da lasciare in giro per Firenze

Abbiamo messo a disposizione una decina di sedie trovate all’immondizia e ognuno ha portato una pennetta USB formattata, contenente i dati che avrebbe voluto donare ad uno sconosciuto, una catena, un lucchetto e tutto il materiale necessario per il RESTYLING di una sedia.

Durante la notte le dead drops sono state sistemate  in largo annigoni

Immagine 154

ci siamo divertiti e l’insieme di sedie legato al palo della luce non è venuto fuori neanche troppo male!

peccato che non siano arrivate integre a stamattina; nella notte qualcuno le ha rovinate e impilate una sopra l’altra ignorando le pennette USB! se almeno se le fossero prese il file crossing avrebbe funzionato!!!

speriamo vada meglio la prossima volta…

le foto sono postate sul profilo flikr di  http://www.flickr.com/photos/pogarchitecture

Ringraziamo PER LA COLLABORAZIONE : alain moreno, carlotta mannucci, agostino silva. e per IL SUPPORTO : hilia ruffini, angela neri

One comment on “dead drops a firenze”

Rispondi a pogarchitecture Annulla risposta