Monolocale a Settignano

Oggetto di interventi per modifiche interne è una piccola stanza al piano terra di un immobile situato a Settignano appena passata la piazza principale del paese. In passato la stanza, dotata di servizi igienici e di un piano cottura, era stata accorpata alla vecchia cantina, collegandola tramite una scala a chiocciola , in modo da ottenere un piccolo appartamento da poter sfruttare dai proprietari come piccola rendita affittuaria.
In seguito nel 2001 la proprietà ha voluto riappropriarsi della cantina ed ha richiesto quindi di recuperare e separare le due stanze. Gli interventi riguardano essenzialmente l’area che era occupata dai servizi igienici, dal piano cottura e dal vano scala. Il piccolo bagno che in passato era posizionato accanto alla finestra e all’angolo cottura è stato spostato sulla parete opposta in modo da ottenere un piccolo spazio per inserire un armadio; l’angolo cottura conseguentemente è stato demolito così come la scala a chiocciola non più necessaria per accedere alla cantina. Il foro della scala comunque è stato mantenuto e ricoperto da una lastra di cristallo, pensato da poter garantire una maggiore illuminazione anche all’ambiente sottostante.
Per quanto riguarda le finiture utilizzate a pavimento è stato deciso di intervenire con un rivestimento in ecomalta, una resina mono-componente priva di sostanze tossiche per l’uomo e l’ambiente e esente da gesso, cemento e resine epossidiche. Tale soluzione è stata adottata per evitare la demolizione del pavimento preesistente in cotto ma realizzando così solo un massetto di pochissimi cm di spessore base di applicazione per la resina. Per dare maggiore continuità lo stesso materiale è stato utilizzato anche per il rivestimento del bagno sia internamente che esternamente.

dettagli

  • Data: 2014
  • Progettazione e realizzazione: Officine Liquide
  • Consulenza materiali e forniture: Agostino Silva, Remondini Mara & C. s.n.c.